ROMA

LICEO ARTISTICO STATALE

RIPETTA

ATTIMO IMPERFETTO    

Arti figurative plastico scultoree

TECNICA: video

DIMENSIONI: 1600X1200 Pixel

AUTORE/I: Michelangelo Torretti

CLASSE/I: 3E

DOCENTE/I: Virgilio Mollicone

Che cos'è la perfezione? Esiste ancora? È mai esistita? Quest'installazione cerca di rispondere a queste domande, tramite: fotogrammi, geometrie e misurazioni.

Un proiezione accompagnata dal ticchettio di un metronomo che scandisce l'attimo imperfetto, mostra alcune delle misurazioni possibili che l'uomo deve compiere per ritrovare l'umanità, oscurata da numerosi fattori che lo comprimono all'interno di perimetri predefiniti senza essere libero di muoversi, di uscire. Leonardo mette l'uomo vitruviano, l'essere umano perfetto, addirittura al centro dell'universo, ma oggi, in relazione a tutto ciò che accade, si può parlare di perfezione umana? L'opera diventa ricerca di risposte a questo tipo di domande che l'uomo si fa continuamente nel corso della sua vita, l'opera diventa un mezzo di comunicazione tra umano e questa parola utopica che lascia perplessa qualsiasi mente: perfezione.