VOLTERRA (PI)

LICEO ARTISTICO STATALE (I.I.S.)

GIOSUÈ CARDUCCI

LA PRIMA CENA

Arti figurative plastico scultoree

TECNICA: MISTA

DIMENSIONI: h. 103 x 760/340 x 86

AUTORE/I: 3 B - 4 A - 5 B

CLASSE/I: 3 B - 4 A - 5 B

DOCENTE/I: FERDINANDO CERRI - FABIO NOCENTI

LA PRIMA CENA

"La Prima Cena è stata realizzata interamente all'interno dei nostri laboratori nei mesi di ottobre novembre, utilizzando creta,legno,alabastro volterrano, semi e pane locale, led.

L'opera come prevedeva il progetto è composta da più parti assemblate tra di loro e può essere montata in due diverse versioni, quella completa presentata nelle foto rispetta fedelmente le misure del tavolo dipinto da Leonardo nel Cenacolo cm. 760x86x103. Per motivi di praticità e di trasporto è stata prevista una versione ridotta composta dalla parte centrale e dalle due estremità di dimensioni cm. 340x86x103, in entrambe le versioni l'opera presenterà il pane centrale,l'illuminazione, e le ciotole con i semi.

L'opera è installata nella Sala Bianca di Palazzo dei Priori di Volterra per valorizzare il lavoro e cercare di ricreare un rapporto di equilibrio e armonia tra passato e presente).

"La Prima Cena"

La terra, tradita, resa arida e sterile dallo sfruttamento irresponsabile dell'uomo. Il pane, simbolo di prosperità, offerta e condivisione. I semi, mezzo e speranza di rinascita. Attraverso quel pane e quei semi l'umanità tutta potrà sedere alla tavola del mondo e rinascere a nuova vita solo se in grado di amare, proteggere e rigenerare la nostra madre terra. Così "L'ultima cena di Leonardo", sublime indagine dei moti dell'anima, delle pulsioni che regolano i rapporti tra la natura umana e l'universo dei suoni e delle emozioni, diviene "La Prima cena": una sentita denuncia e una tangibile osservazione e valutazione dell'odierno rapporto tra l'uomo e la natura. Una natura alla quale dobbiamo volgere tutte le nostre attenzioni se vogliamo che essa non si ribelli e trasformi la terra da madre in matrigna. "La Tavola" costruita con materiali locali: legno, terra, stoffa, alabastro, sostiene, contiene ed evidenzia elementi e sostanze preziose e pure come "semi e pane"